Laurea Triennale in Ingegneria...

Laurea Triennale in Ingegneria Informatica

Laurea: Triennale
Classe: L-8
Durata: 3 anni
CFU: 180
Retta Annuale: € 3.000
Promo UNISCIENTIA: € 2.000 (Scopri la convenzione per te)
Tassa regionale annuale: € 140



Tipologia
  • Lauree Triennali
Destinatari
  • Studenti

Descrizione

L-8 - PIANO DI STUDI - STATUTARIO
AnnoInsegnamentoSSDCFU
1Analisi Matematica I e geometriaMAT/0512
1Analisi Matematica IIMAT/056
1Statistica per economia e impresaSECS-S/039
1FisicaFIS/0112
1Programmazione12
1Ricerca operativa per ICTMAT/099
2ElettrotecnicaING-IND/316
2Architetture e reti di calcolatoriING-INF/059
2Fondamenti di elettronicaING-INF/019
2Fondamenti di automaticaING-INF/049
2Elaborazione dei segnali e delle informazioni di misuraING-INF/079
2Ingegneria dei dati e modellizzazioneING-INF/059
2Diritto commerciale delle imprese digitaliIUS/049
3Sicurezza informaticaING-INF/056
3Fondamenti di telecomunicazioniING-INF/039
3Sicurezza delle reti e Cyber SecurityING-INF/036
3Ingegneria del softwareING-INF/059
3Tecniche e progettazione dei sistemi di controlloING-INF/046
3Insegnamento a scelta-6
3Insegnamento a scelta-6
3Lingua ingleseL-LIN/123
3Tirocini formativi e di orientamento-3
3Per stages e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali-3
3Prova Finale-3
Obiettivi Formativi

Il corso si propone di formare ingegneri dotati di una ricca preparazione sul piano culturale e capaci di sviluppare e utilizzare con sensibilità ingegneristica metodi, tecniche, tecnologie e strumenti dell'informatica, anche integrati con metodi e strumenti delle altre tecnologie dell'informazione (elettronica, telecomunicazioni, automazione) per affrontare problematiche comuni ad un amplissimo spettro di applicazioni. Il CdL recepisce la natura interdisciplinare dell'informatica puntando su una cultura ad ampio spettro, sia per permettere un efficace inserimento nel mondo del lavoro in tempi brevi, che per formare una solida base per l'eventuale approfondimento degli studi nei livelli superiori del percorso formativo, nonché, infine, per fornire una preparazione che consenta l'aggiornamento scientifico e tecnico richiesto dall'evoluzione permanente che si registra nell'informatica e più in generale nelle ICT.

Sbocchi Occupazionali

I laureati di Ingegneria Informatica sono particolarmente apprezzati per le loro capacità di risolvere i problemi informatici con un approccio interdisciplinare e ingegneristico. Il corso di laurea forma una figura professionale in possesso di un bagaglio di competenze atto a coprire i diversi ambiti del settore della Information and Communication Technology (ICT), associando ad un solido e portante nucleo di competenze informatiche un ricco e generale bagaglio di competenze nell’insieme degli altri settori dell’Ingegneria dell’Informazione delle altre tecnologie.

Tali competenze consentono di operare in contesti lavorativi di aziende pubbliche e private svolgendo funzioni di:

           sviluppo gestione e tenuta in esercizio manutenzione;

           adattamento e personalizzazione assistenza tecnica ed integrazione applicazione ed uso di sistemi di elaborazione e reti di calcolatori;

           piattaforme software abilitanti e software applicativo;

           applicazioni e servizi in ambiente web;

           basi di dati convenzionali e non, applicazioni e servizi di sicurezza e protezione di dati ed informazioni;

           centri di elaborazione dati, postazioni e laboratori informatici.

Possono altresì operare in attività di addestramento alluso di tecnologie informatiche hardware e software e nei processi di fornitura ed acquisizione di tecnologie digitali.

Conoscenze e abilità richieste per l'accesso

I requisiti per l’accesso ai corsi di Studio triennali (L-15 e L-18) e al Corso Magistrale (LM-77) attivati presso l’Università Telematica Universitas Mercatorum sono regolati dall’art. 6 del D.M. 270/2004 come di seguito riassunti:

           Corsi di Studio Triennali: conseguimento del titolo italiano di scuola media superiore di secondo grado o titolo straniero idoneo.

           Corsi di Studio Magistrale: conseguimento della laurea triennale delle Classi L-18 (Classe 17 EX DM 509/99), L-33 (Classe 28 EX DM 509/99), L-15 (Classe 39 EX DM 509/99), L-16 (Classe 19 EX DM 509/99) o titolo estero equipollente.

Inoltre, ai sensi dei commi 1 e 2 del D.M. 270/2004, è previsto lo svolgimento di un test d’ingresso non selettivo, finalizzato alla verifica delle personali conoscenze del candidato che vuole iscriversi al Corso di Studio Triennale o Magistrale. La verifica della preparazione iniziale mediante test ha lo scopo di orientare lo studente nella scelta del corso di studio e di valutare la sua attitudine e preparazione agli studi.

Allo studente che si iscrive al Corso di Studio Triennale saranno rilasciate le credenziali per accedere alla piattaforma e-learning di Ateneo, dove sarà disponibile un questionario contenente n. 30 domande a risposta multipla su argomenti di:

           Cultura generale economica

           Logica matematica e matematica di base

Sempre in piattaforma, verranno fornite le istruzioni sulle modalità operative per lo svolgimento del test. A ciascuna risposta corretta viene attribuito un punteggio pari ad 1, mentre alle risposte errate e alle mancate risposte un punteggio pari a 0. Il test si ritiene superato se si raggiunge un punteggio pari o superiore a 15. Il risultato sarà automatico e immediato.

Nel caso lo studente non superi il test con un punteggio sufficiente, gli sarà assegnato un “Obbligo Formativo Aggiuntivo” (OFA), per assolvere il quale dovrà seguire un corso di recupero (denominato “Corso Zero”) e ripetere successivamente il test.

Le attività aggiuntive previste nel corso di recupero riguarderanno conoscenze relative alla Matematica e alle tematiche di base dell’Economia.

Stage e Tirocinio

L’Universitas Mercatorum promuove stage curriculari ed extracurriculari per i propri studenti e laureati. Tale opportunità viene impreziosita dalla stretta connessione tra le Camere di Commercio Italiane, in grado di individuare le aziende più conformi al proprio percorso di studio. Per ogni stage è previsto un progetto formativo su misura che individua gli obiettivi formativi e ne definisce modalità di svolgimento, nonché la durata dello stage stesso.

Stage Curriculari

Gli stage curriculari sono quelli con esplicita finalità formativa, la cui durata è stabilita dal piano di studi e prevedono il riconoscimento di un numero di crediti formativi universitari (CFU).

Gli Stage Formativi e di Orientamento Extracurriculari

Gli stage formativi e di orientamento (o extracurriculari) sono espressamente finalizzati ad agevolare le scelte professionali dei giovani, attraverso una formazione in ambiente produttivo e una conoscenza diretta del mondo del lavoro. Tali stage sono destinati a soggetti che hanno conseguito uno dei seguenti titoli di studio entro e non oltre i 12 mesi: laurea triennale, laurea magistrale, master universitario di I e II livello, dottorato di ricerca. La durata dello stage non può superare i 6 mesi, proroghe comprese, e al partecipante deve essere riconosciuta un’indennità di partecipazione minima mensile che varia a seconda della regione sede di svolgimento dello stage.

Dettagli del prodotto

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri